Indicatori di liquido e umidità ad alta pressione

SEGNAposto_sottomenu_1600X28Tutta la gamma degli indicatori  di liquido e umidità è stata progettata per funzionare con R744, fluido classificato dall’articolo 9, punto 2.2 della Direttiva PED 97/23/CE come appartenenti al Gruppo II, ovvero i fluidi non tossici, non infiammabili e non esplosivi; per applicazioni subcritiche e trans critiche fino a 70 bar.

In tale macro gruppo rientrano anche i fluidi frigorigeni, appartenenti al gruppo L1 secondo classificazione della norma EN 378-1:2011 ed elencati all’Appendice E della norma stessa.

  • DISEGNO
  • CARATTERISTICHE
  • MATERIALI
  • PERSONALIZZAZIONE DEL PRODOTTO
  • CERTIFICAZIONI
  • DICHIARAZIONI DI CONFORMITA'
  • IMMAGINI
  • RICHIEDI INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

Gli indicatori di liquido – umidità sono realizzati incastonando una spia in vetro direttamente nel corpo in ottone forgiato a caldo EN 12420-CW617N , ottenendo una struttura compatta che riduce al minimo le giunzioni fra componenti, con conseguente eliminazione di possibili fughe di refrigerante.

Gli attacchi sono in acciaio inossidabile senza saldatura per applicazioni subcritiche e trans critiche fino a 70 bar

Gli indicatori sono collaudati ad elio al 100%.

CE – Art 3.3

page_logouit_blu

RICHIEDI INFORMAZIONI SUL PRODOTTO